Pipe RADICE a Bologna -NUOVI ARRIVI-


 ARRIVI DI OTTOBRE

Abbiamo il piacere di informarVi che presso il ns.negozio potete ora trovare le prestigiose pipe Radice

 

Per chi non lo conoscesse Luigi Radice ha appreso il mestiere di pipaio dal leggendario Carlo Scotti dell’azienda Castello.
Nel 1969 fondò con altri soci la società Caminetto e dal 1980 produce pipe contrassegnate con il suo nome.
Ufficialmente l’azienda viene diretta ora dai figli Marzio e Gianluca, ma in realtà Luigi Radice continua a essere attivo e si reca ogni giorno nel piccolo laboratorio situato nello scantinato. La famiglia Radice definisce le forme che crea “delle interpretazioni ispirate al classicismo” e le propone in sette superfici diverse, ma solo alcune creazioni, come le "Zodiac" vengono fabbricate esclusivamente su ordinazione.
Il segno distintivo delle pipe Radice sono due piccoli intarsi di radica a forma di punto applicati sul bocchino. Le pipe con il filtro da 9 mm recano i punti lateralmente, le pipe che sono invece prive di filtro sul lato superiore.
A prima vista sembra che tra il cannello e il bocchino di alcune pipe sia inserito un pezzo di bambù come in alcuni modelli danesi. Un’osservazione più attenta permette di rilevare che il presunto bambù è in realtà l’estremità lavorata del cannello di radica che, intagliata artisticamente e tinta con mordente, dà l’impressione di essere un’applicazione. L’estro creativo che i tre componenti della famiglia Radice fanno confluire nelle forme sembra essere una caratteristica in comune.
 

 



Pagina Precedente